Home > Editoriali > Perché gli “asini al potere”

Perché gli “asini al potere”

13 aprile 2012

di Bruno Soro
http://www.alessandrianews.it

“Chi di gallina nasce, convien che razzoli.”
Proverbio, presumibilmente di origine veneta,
rintracciabile anche su Internet (http://www.proverbi-italiani.com),
riferitomi da persona degna,
“usato quando si vuole evidenziare che, spesso, l’ambiente familiare in cui qualcuno è cresciuto ha influito in modo decisivo sui suoi difetti e sul modo di comportarsi.”

Coltivo l’abitudine di accumulare ritagli di articoli sui quotidiani che poi rileggo in un secondo tempo, specie quando debbo scegliere l’argomento su cui scrivere. Tre commenti mi hanno colpito negli ultimi tempi: due contenuti nel “Memorandum”, la rubrica sul Domenicale del Direttore de Il Sole 24 Ore Roberto Napoletano e la terza, sempre sullo stesso quotidiano, ma nella rubrica “L’Officina” di Stefano Folli. Il 18 marzo scorso, a conclusione del suo commento dedicato a “La lezione del mondo e il nostro capitale umano”, Roberto Napoletano scriveva: “Nessun paese può sopravvivere al disfacimento del suo capitale umano”. Lo stesso giorno e sullo stesso quotidiano, Stefano Folli, a conclusione del suo intervento su “Più politici, meno prof”, scriveva che “nessun paese può vivere a lungo senza un tessuto politico aderente alla realtà”. Infine, sulla rubrica del 1° aprile, richiamando dalla memoria quanto ebbe a confidargli il professor Romano Prodi in merito alla caduta del suo secondo Governo, il Direttore de Il Sole 24 Ore iniziava il suo commento con la seguente affermazione di Prodi: “Nessuno ha mai inventato una politica senza i partiti, è impensabile una società senza i partiti”. Pensando a quanto sta accadendo circa le notizie di reati connessi al finanziamento pubblico dei partiti apparse in questi giorni sulla stampa quotidiana mi vengono i brividi.

[Per leggere l’articolo completo clicca qui]

Annunci
Categorie:Editoriali
  1. 9 agosto 2013 alle 21:05

    It’s an remarkable post designed for all the online viewers; they will obtain advantage from it I am sure.

  1. No trackbacks yet.
I commenti sono chiusi.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: