Home > BLettere > [BlogLettera] “No alla concorrenza sleale degli Outlet”

[BlogLettera] “No alla concorrenza sleale degli Outlet”

9 giugno 2012

Di seguito trasmettiamo il testo del cartello affisso da ieri sulle vetrine del Barbiere di Rio, negozio di abbigliamento alessandrino di proprietà di Simone Lumina, commerciante impegnato da anni in prima persona nella lotta contro la concorrenza sleale praticata dagli outlet a danno del piccolo commercio.

“IL BARBIERE DI RIO

L’offerta 3 x 2 prosegue anche a giugno.

A breve toglierò questo cartello e proseguirò con la promozione. Nel frattempo resto in attesa che qualcuno mi illustri  la norma che vieta ai negozi tradizionali di praticare sconti nei 30 giorni antecedenti i saldi, nel contempo permetta di effettuare scontistica all’interno degli outlet tutto l’anno.

PONIAMO FINE A QUESTA CONCORRENZA SLEALE TOLLERATA SENZA MOTIVO DA 12 ANNI”

Associazione Nuvole

Annunci
Categorie:BLettere
  1. simone lumina
    11 giugno 2012 alle 14:28

    Grazie per lo spazio concesso alla mia iniziativa.Se solo i commercianti fossero un po’ piu’ uniti e battaglieri……

    • Graziella (gzl)
      11 giugno 2012 alle 22:08

      ” Se solo i commercianti fossero un po’ piu’ uniti e battaglieri……”

      Simone, io ne so qualcosa e posso gatantirti per esperienza che uniti e battaglieri non lo sono mai stati, ognuno pensa a se stesso e si lamenta, non hanno neppure la capacità di aiutarti ad aiutarli pure gratis. Li convinci ma poi ti lasciano solo e a spalle scoperte. Quindi la tua battaglia te la farai da solo e certamente molti di loro ne godranno i vantaggi e non ti diranno nanche grazie.

  2. CorriereAl
    11 giugno 2012 alle 14:56

    Lo stimolo lo ha dato Simone, e mi pare che i media lo abbiano ben diffuso. Ora dipende appunto anche dalla reattività della categoria.

    E. G.

  3. simone lumina
    12 giugno 2012 alle 01:57

    Sinceramente sono piu’ curioso di vedere se qualche associazione di categoria mi contattera’…..ahahhah ahahhhh .In fondo sarebbe una buona occasione per far uscire l’argomento dai confini cittadini.O no?

  4. Graziella (gzl)
    12 giugno 2012 alle 07:15

    Simone, legga La Stampa di oggi a pag.71 – economia nord/ovest – il titolo: ” REGIONE, arriva la riforma anti grande distribuzione- nuove regole a tutela dei piccoli negozi etc, etc.”

    Ricordo che in qualche modo tempo fa dalla Regione era stato normata questa materia a tutela dei piccoli esercizi ma poi come sempre ogni regola, normativa, legge in questo paese pare il libro dei sogni perchè disattese, inapplicabili e se vi sono eventuali vantaggi sono poco reclamizzati da chi vive sulle imprese così sono sempre pochi ad utilizzarli .

    Polemica? NO! solo fatti.

  1. No trackbacks yet.
I commenti sono chiusi.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: