Home > BLettere > [BlogLettera] A fianco dei lavoratori

[BlogLettera] A fianco dei lavoratori

10 giugno 2012

Gentile Redazione

Finalmente, il mattino del 5 giugno, i dipendenti ATM e AMIU hanno visto accreditarsi lo stipendio. E’ stata una lunga attesa scandita da due incontri importanti: l’assemblea organizzata da RSU-USB all’ATM e la convocazione a Palazzo Ghilini tra Prefetto, Sindaci di Alessandria e Valenza e sindacati. Il Movimento Civico “Per la Nostra Città” ha sempre seguito con interesse e partecipazione le vicende delle municipalizzate ed ancor più dei loro dipendenti.
Lo dimostrano le 1.170 firme raccolte dal Movimento nell’Interpellanza al Presidente della Repubblica dove si chiedeva di verificare le decisioni della giunta Fabbio a favore delle privatizzazioni di AMIU e ATM a distanza di pochi mesi dal voto.

Anche in occasione dell’assemblea indetta da RSU all’ATM lunedì 28 maggio, il nostro Movimento ha risposto all’invito presenziando e comunicando ai Lavoratori il nostro appoggio. La sensazione condivisa è che ci sia una profonda consapevolezza nei Lavoratori per quanto riguarda i propri diritti e su quali siano le criticità della loro Azienda ma, anche, gli ambiti di miglioramento. A tal proposito i cittadini più attenti avranno trovato, consultando il nostro programma elettorale, un’intera parte dedicata al trasporto pubblico dove indicavamo possibili ambiti di intervento a favore della cittadinanza, per quanto riguarda la fruibilità del servizio e, dei dipendenti, per quanto riguarda la qualità del lavoro.

A gran voce i cittadini chiedono mezzi sottoposti a regolare manutenzione ed igiene, un sistema di biglietteria ed abbonamenti che vada incontro alle necessità degli utenti e l’ottimizzazione dei percorsi nelle diverse zone abitate. I dipendenti, dal canto loro, chiedono una bonifica di deposito ed officina, la messa a norma degli spazi lavorativi ed una più corretta distribuzione delle forze lavorative a favore dei settori in carenza di personale. Resta comunque il timore che l’episodio della mancata corresponsione dello stipendio possa riproporsi, in tal caso numerose famiglie si ritroveranno nuovamente in serie difficoltà.

Il Movimento Civico “Per la Nostra Città” sarà vicino a queste famiglie affinché i diritti dei lavoratori vengano rispettati e vigilerà affinché non vengano dimenticate le promesse fatte in campagna elettorale dalle forze politiche che da poco più di due settimane si sono insediate Palazzo Rosso.

Cristina Enriotti
Responsabile relazioni sindacali
“Per la Nostra Città” Movimento Civico

Annunci
Categorie:BLettere
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: