Home > BLettere > [BlogLettera] I nuovi incarichi del movimento civico Per la Nostra Città

[BlogLettera] I nuovi incarichi del movimento civico Per la Nostra Città

15 giugno 2012

In data 8 giugno 2012 si è svolto il congresso del movimento civico Per la Nostra Città per eleggere gli incarichi del gruppo organizzativo.

Dopo la disanima dell’esito elettorale da parte del segretario politico uscente Mauro Morando che ha ricordato agli iscritti:
“Come il risultato raggiunto in termini di consenso elettorale, pulito, senza ricatti clientelari, promesse di lavoro e richiami ideologici è da considerarsi soddisfacente ma non risolutivo.
Di come, non sia da condividere, il pensiero di qualche altro soggetto civico espresso nel dopo voto che, le liste civiche non riescono ad attrarre il consenso elettorale, perché non capite, quando in realtà l’elettore comprende benissimo e non gradisce il proliferare di candidature di fuoriusciti dai partiti dopo lunghe e pagate carriere all’interno degli stessi.
Ricordando di come in tempi non sospetti nell’estate del 2011, proposi, non in segreto, ma pubblicamente attraverso gli organi d’informazione locale, un ragionamento elettorale comune a un altro soggetto e di come non è stato capito appieno, mentre, invece, i fatti hanno dimostrato che rendere più forte e credibile un progetto politico con più anime sane veramente, alternative ai partiti, avrebbe significato arrivare al ballottaggio con possibilità di vittoria finale com’è accaduto in altre città.
Purtroppo in politica spesso manca la visione dei tempi e delle prospettive, non raggiungendo così risultati che, per contesto storico e ideale sono possibili e non si comprenda come, il bene dei cittadini e il cambiamento vero, non si ottengono facendo solo opposizione e gridando nelle piazze ma, assumendosi l’onere di governare e di battere il vecchio sistema politico.
Orgoglioso rivendico, come al ballottaggio siamo stati, la sola forza politica che non ha dato indicazioni di voto né con dichiarazioni esplicite né con sfumature del tipo lasciare la libertà agli elettori, ma apprezzando dei due contendenti Tizio piuttosto che Caio, o richiamando tradizioni ideologiche”.

Al termine della relazione si è passati alle votazioni delle mozioni, che hanno visto, votata all’unanimità, la linea che si riassume nei seguenti punti:
1-    Proseguire l’attività politica sul territorio con azioni incisive e mirate alla soluzione dei problemi dei cittadini per onorare il consenso elettorale raggiunto.
2-    Mantenere una sede operativa aperta alla cittadinanza, ubicata in Via Pontida 51 Alessandria
3-    Coinvolgere sempre maggiori forse individuali per incrementare l’azione sul territorio
4-    Mantenere indipendenza e statuto proprio, pur aperti a confronti con altri soggetti civici indipendenti.

Al termine così la votazione per le cariche organizzative:
Presidente – Rocco Caruso, Segretario politico – Mauro Morando, Vice segretario politico – Daniela Lo Truglio, Tesoriere – Marco Menino, Responsabile organizzazione interna – Giovanni Lunati, Responsabile rapporti con organizzazioni di volontariato, ambientaliste, sindacali, culturali – Cristina Enriotti, Responsabile mondo sport – Mauro D’Angelo, Responsabile pianificazione territoriale – Riccardo Gila.

Per la Nostra Città – Movimento civico Alessandria

Annunci
Categorie:BLettere
  1. 1 agosto 2013 alle 07:48

    Wow, superb blog layout! How long have you been blogging for?
    you make blogging look easy. The overall look of your
    site is fantastic, as well as the content!

  1. No trackbacks yet.
I commenti sono chiusi.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: