Home > Economia > Supercazzole alessandrine: mettendo a sistema, cresce il sistema

Supercazzole alessandrine: mettendo a sistema, cresce il sistema

20 luglio 2012

Da AlessandriaNews.it:

“Dire che il momento è difficile sembra quasi riduttivo, basta guardare ciò che è accaduto nelle ultime settimane, con il dissesto del comune capoluogo” – afferma Luigi Boano, presidente della Confcommercio provinciale (nella foto).

“Proprio per questo abbiamo deciso che era giunto il momento di sfruttare in modo molto più sistematico e strutturato quella che è una grande risorsa della nostra organizzazione: la presenza, all’interno della stessa casa, che è la Confcommercio provinciale, di tante figure imprenditoriali e professionali di assoluto valore che, mettendo a sistema idee e competenze, possono contribuire, ognuna con la propria peculiare esperienza, alla crescita di tutto il sistema”.

A. A.

Annunci
Categorie:Economia
  1. il Principe
    21 luglio 2012 alle 09:58

    se tutto va bene… siamo SISTEMATI !!

  2. 22 luglio 2012 alle 18:17

    Dedichiamogli questa di Ettore Petrolini, che è una delle prime supercazzole della storia degli audiovisivi: ” .. se l’ipotiposi del sentimento personale, prostergando i prolegomeni della mia subcoscienza, fosse capace di reintegrare il proprio subiettivismo alla genesi delle concomitanze, allora io rappresenterei l’autofrasi della sintomatica contemporanea che non sarebbe altro che la trasmificazione esopolomaniaca”. (da Gastone-1924).
    In Russia abbiamo avuto qualche emulo, e in campo politico moltissimi.
    Comunque per celebrare l’arrivo di un altro socio nel club, un brano sempre attuale, anche se non si tratta di supercazzola in senso stretto. Oddio come potrei dire “sbiriguda veniale” in russo?………

  3. 22 luglio 2012 alle 18:18

  1. No trackbacks yet.
I commenti sono chiusi.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: