Home > In primo piano > Marforio: “Offriremo cure migliori, riducendo i costi”

Marforio: “Offriremo cure migliori, riducendo i costi”

27 agosto 2012

La chiamano razionalizzazione, ma il timore di molti cittadini è di essere di fronte ad un “taglio netto” di presidi ospedalieri e assistenza. Per Paolo Marforio (nella foto), direttore generale dell’Asl provinciale, non è così: “punteremo sull’integrazione fra ospedali e territorio, con forti benefici per i pazienti”. Buona lettura su AlessandriaNews!

E. G.

Annunci
Categorie:In primo piano
  1. icittadiniprimaditutto
    27 agosto 2012 alle 15:00

    Reblogged this on i cittadini prima di tutto.

  2. anonimo (luigi rossi?)
    27 agosto 2012 alle 17:52

    come no… questi tagliano a più non posso la sanità pubblica e i servizi… e poi ci vogliono raccontare che migliorano la situazione… solo la loro situazione economica, a spese nostre!!

  3. Graziella (gzl)
    28 agosto 2012 alle 16:21

    Marforio: “Offriremo cure migliori, riducendo i costi”
    _____________________________________________________

    TRADOTTO da gzl:

    “riduceremo i costi perchè “qualcuno” si è mangiato la sanità precedentemente; a noi il risparmio e a voi i cocci da pagare.”

    “se volete le cure migliori mano al portafoglio e ve le pagate! ”

    CONCLUSIONE – una cosa è certa: qua nessuno si vergogna!

  4. 28 agosto 2012 alle 18:05

    Beh, difficile non essere d’accordo con Crosetto: il nuovo decreto sanità ha aspetti ridicolo/grotteschi,,,

    http://www.lindipendenza.com/e-il-crosetto-disse-la-prossima-tassa-sara-sulle-scopate/

  5. anonimo (luigi rossi?)
    28 agosto 2012 alle 20:53

    maledetto crosetto… il ministro baciapile ora coglierà la palla al balzo e la tassa sulla fornicazione la metterà davvero…
    Ma solo su quella etero… altrimenti formigoni si incazza e telefona al capo in vaticano…

  1. No trackbacks yet.
I commenti sono chiusi.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: