Home > BLettere > [BlogLettera] La crisi dell’Europa è politica

[BlogLettera] La crisi dell’Europa è politica

14 settembre 2012

Abbiamo sempre detto che l’Europa va difesa, e che è l’unica prospettiva seria per avere un soggetto che possa competere positivamente in autorevolezza e autorità nel mondo globale di oggi. Esistono però dei “però” dell’oggi:

A) Oggi non è la moneta unica che fa uno Stato

B) Il Trattato di Libsona è stato utile ma oggi va superato

C) Barroso oggi finalmente dice: puntiamo ad una Federazione di Stati anche con la revisione dei trattati

D) Mario Draghi è una occasione che abbiamo oggi

E) Una vigilanza unica bancaria su tutte le 600 banche UE darà una garanzia totale dei depositi eurozona oggi

F) La revisione dei trattati nazionali è oggi l’unica strada per liberare l’Europa dalla tanta zavorra che si porta appresso. Con la revisione dei trattati si può oggi anche eliminare l’abominevole doppia sede del Parlamento Europeo. E se proprio la Francia parla di compensazione le possiamo dare oggi la sede della Federazione degli Stati.
Risparmiamo comunque.

Tutto ciò oggi è possibile. Occorre però oggi anche una nuova politica.

Mara Scagni – Alessandria

Annunci
Categorie:BLettere
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: