Home > BLettere > [BlogLettera] Gavi, il Forte, il Borgo

[BlogLettera] Gavi, il Forte, il Borgo

24 settembre 2012

La Soprintendenza ai Beni Architettonici e Paesaggistici per le Province di Novara, Alessandria e Verbano-Cusio-Ossola, la Regione Piemonte, l’Associazione “Amici del Forte di Gavi”, la Città di Gavi, l’Associazione Esercenti Gaviesi, la Pro-Loco di Gavi, l’Ordine Obertengo dei Cavalieri del Raviolo e del Gavi, la “Compagnia della Picca e del Moschetto” di Novi Ligure, il corteo Storico “Contea Spinola” di Ronco Scrivia, il Gruppo Storico “Città di Palmanova” , l’Associazione “Trois Piquets”, l’Associazione “Il segno del passato”e la compagnia Teatrale “Due x sei” vi invitano a

Gavi: il Forte, il Borgo
edizione 2012
Sabato 29 e domenica 30 settembre, nel Forte di Gavi (ingresso gratuito)

Tra due fuochi.
Vita civile e militare nel Forte di Gavi dal Seicento all’epoca Napoleonica

Figuranti in costume provenienti da Piemonte, Liguria e Friuli V.G., posti lungo il percorso di visita guidata, illustreranno aspetti di vita civile e militare nel Forte, comprese dimostrazioni d’uso d’arma bianca e da fuoco. Un’occasione da non perdere, per rivedere il Forte operativo come nel Seicento e nell’epoca Napoleonica.

Saranno disponibili visite guidate gratuite, con partenza nei seguenti orari:
sabato 29: 15.00/ 16.15 / 17.30 (apertura Forte 14.30)
domenica 30: 10.30 / 11.45 (apertura Forte 10.00) – pausa pranzo – 15.00/ 16.15 / 17.30 (apertura Forte 14.30)

Domenica 30 settembre, dalle ore 10,
nel Borgo Medievale di Monserito
Mercato di vini e prodotti del territorio a cura dell’Associazione Esercenti Gaviesi e dei produttori del circuito “Golden Gavi”.

Domenica 30 settembre, alle 15.30 ed alle 16.30, verrà messo in funzione il MULINO ad acqua del NEIRONE

Servizio di pulmino (partenza da Gavi – Piazza Dante):
domenica 30: dalle 9.30 alle 11.30, e dalle 14.30 alle 17.30

Annunci
Categorie:BLettere
  1. il Principe
    25 settembre 2012 alle 09:07

    non andateci,
    lassù al forte non ci sono parcheggi, la strada è stretta e se ognuno degli innumerevoli “padroni di casa” si porta due parenti, per voi non ci sarà posto 🙂

  2. 25 settembre 2012 alle 22:06

    Proprio per ovviare alla mancanza di parcheggi ed alle difficoltà di collegamento, domenica 30 settembre (giorno previsto di maggior affluenza) sarà disponibile un servizio di pulmino, GRATUITO come l’ingresso al Forte.

    In più, sia sabato che domenica, in occasione di questa manifestazione sono aperte al pubblico anche altre aree (l’ingresso antico e la “Manica Lunga”) normalmente non comprese nel percorso di visita: cosa che rende la visita al Forte più interessante del solito.

    Per ultriori informazione, e per scaricare il depliant con la mappa dei parcheggi disponibili, visitate il sito

    http://www.fortedigavi.it

    Vi aspettiamo

    Andrea Scotto

    Amici del Forte di Gavi

    (segretario)

  3. Ettore Grassano
    25 settembre 2012 alle 22:18

    Il Principe secondo me scherzava Andrea…e secondo me ci sarà anche lui, magari in incognito. Il Forte di Gavi una visita la merita davvero.

    E. G.

  4. il Principe
    25 settembre 2012 alle 23:41

    azz, vietato scherzare.
    Siamo uomini o segretari PDL ?

  5. 26 settembre 2012 alle 08:50

    Uomini, senza dubbio.

    Le dimissioni da segretario Pdl le ho date da un po’, meglio restare segretario degli Amici del Forte, crdetemi.

    Aspetto il sig. Principe volentieri, come tutti voi.

  1. No trackbacks yet.
I commenti sono chiusi.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: