Home > BLettere > [BlogLettera] Di sera le fiaccolate, di giorno le picconate!

[BlogLettera] Di sera le fiaccolate, di giorno le picconate!

24 ottobre 2012

La fiaccolata ha chiesto al Governo di non voltarsi dall’altra parte sul destino di questa città.

Il Sindaco,  nel suo intervento sul palco,  ha rimesso in fila le colpe di chi ha messo in ginocchio questa città. E va bene, anche se tutti già sapevano.
Ha chiesto al Governo cose precise per  poter saltare il fosso del dissesto. E siamo proprio d’accordo.

Ma poi ha preso impegni di fronte ad una città fatta di tanti suoi lavoratori che erano lì con le fiaccole, che avrebbe affrontato il tema del risanamento con un piano aperto al confronto con il sindacato.
Cosa vogliono dire le gravissime dichiarazioni dell’Assessore al Bilancio sul destino delle partecipate: tagli ai contratti di servizio per 30 milioni, vendita per fare cassa?

E’ la decisione del Sindaco e di tutta la sua Giunta?
Se è così,  vuol dire che l’Amministrazione ha scelto di andare avanti  da sola.
La strada è sbagliata.  Nel metodo e quel che più conta nella sostanza.

Una ragione in più per lo sciopero generale.

CGIL CISL UIL – Alessandria

Annunci
Categorie:BLettere
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: