Home > BLettere > [BlogLettera] Dalla parte del torto

[BlogLettera] Dalla parte del torto

30 ottobre 2012

E’ tutta la vita che mi trovo in minoranza, dunque dalla parte del torto, dicono. Ora per la prima volta posso festeggiare che sono diventato parte della maggioranza. Quella che si astiene -attiva- dal voto. In più, il non voto si somma all’antivoto. Finalmente dalla parte della ragione, dunque! Eppure no, dicono che sono sempre dalla parte del torto. Lo dicono quelli che nascondono la sconfitta, o si dichiarano vittoriosi come anatra zoppa, o si sorpassano in discesa. Lo dice anche il residuale microcosmo di sinistra, che non sa ripartire dai movimenti, come dal movimento grillino.

Lino Balza – Alessandria

Annunci
Categorie:BLettere
  1. Graziella (gzl)
    31 ottobre 2012 alle 01:07

    Caro Balza, lei non è mai stato dalla parte del torto, semmai dalla parte dei più forti, pochi…anzi no…rari , e sa perchè? perchè non si è mai lasciato attirare da chimere, non ha mai accettato di appartenere al potere, potere anche da pochi “spiccioli” ma ha sempre lottato per la giusta causa della gente e del territorio. Lei può andare sempre a testa alta nella nostra società, non deve dire grazie a nessuno, semmai altri, quelli che dovrebbero fare ciò che fa lei perchè istituzioni e controllori dovrebbero sentirsi dalla parte del torto.

  2. luigi
    1 novembre 2012 alle 00:24

    “Ci siamo messi dalla parte del torto, dato che tutti gli altri posti erano già occupati”
    chi lo ha detto? Non ricordo più bene ma deve essere stato Berthold Brecht

  1. No trackbacks yet.
I commenti sono chiusi.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: