Home > BLettere > [BlogLettera] Palazzo Rosso: perché affidare all’esterno il servizio legale?

[BlogLettera] Palazzo Rosso: perché affidare all’esterno il servizio legale?

10 dicembre 2012

USB ha già informato i vari consiglieri e l’opinione pubblica di questa città sui costi aggiuntivi che andrebbero a gravare sulle casse comunali qualora il servizio legale venisse affidato all’esterno.

Il buon politico dovrebbe agire con il criterio del “buon padre di famiglia”, ovvero tutelare con buon senso l’interesse dell’ente e qualora fossero apportate modifiche, vedi macrostruttura, che comporterebbero costi aggiuntivi, rendersi conto dell’enorme “cazzata” che si sta attuando.

La domanda che sorge spontanea in modo provocatorio è se riuscirete a decidere autonomamente con la vostra testa per il bene della comunità senza rimanere asserviti al regime di partito.
USB, per agevolare la risposta, indica la possibilità ai vari consiglieri di intraprendere un percorso indipendente e responsabile presentando, discutendo e votando una mozione in consiglio consapevoli del danno erariale nel caso in cui si concretizzasse il progetto “macrostruttura”.

USB confida per il prossimo futuro una maggiore attenzione e responsabilità in quanto siamo e saremo pronti in splendida solitudine, come sempre, a segnalare tempestivamente gli sprechi, clientelismi, cariche mirate ecc. tra il silenzio-assenso di politici e sindacati compagni di merende.

Giovanni Maccarino
per la Federazione USB

Annunci
Categorie:BLettere
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: