Home > BLettere > [BlogLettera] Mozione di sfiducia al Sindaco di Alessandria Rita Rossa

[BlogLettera] Mozione di sfiducia al Sindaco di Alessandria Rita Rossa

19 febbraio 2013

“La crisi che colpisce la città di Alessandria sta assumendo connotati sempre più gravi, conseguenza dell’inerzia e dell’incapacità dell’attuale amministrazione nell’affrontare i problemi, compiere delle scelte e programmare un percorso amministrativo che accompagni la città verso una ripresa economica e sociale. Una città che, dopo essere stata messa sulla rotta del dissesto da una scelta politica della Maggioranza Rossa, è ora lasciata andare alla deriva. La fiducia verso il Sindaco è ai minimi termini non solo tra i cittadini ma, a ben vedere, anche tra le forze sociali e politiche che hanno sostenuto l’attuale maggioranza.

Prendendo atto quindi della grave crisi economica, sociale, politica ed istituzionale in corso ed alla luce dell’assenza di idee e progetti chiari su come governare Alessandria in questo momento di difficoltà, ho ritenuto opportuno depositare presso la Segreteria Generale del Comune di Alessandria una mozione di sfiducia al Sindaco Maria Rita Rossa, a disposizione dei consiglieri comunali che vorranno condividerla con la loro sottoscrizione. In questo momento è indispensabile ripresentarsi ai cittadini con dei programmi in cui sia scritto chiaramente come si vuole governare Alessandria. Servono soluzioni, non analisi inconcludenti. Chiedo al Consiglio Comunale di sfiduciare il Sindaco di Alessandria per tornare al voto e dare agli alessandrini, a fronte di programmi chiari e concreti, la possibilità di scegliere come e da chi farsi governare.” Questo il testo della mozione che ho presentato.

Cordialmente,

Emanuele Locci – consigliere comunale Fratelli d’Italia Alessandria

Categorie:BLettere
  1. cittadino
    19 febbraio 2013 alle 23:02

    la brace e la padella

  1. No trackbacks yet.
I commenti sono chiusi.
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: